Metodo Fibonacci Opcoes Binarias

Melhores corretores de opcoes binarias 2020:
  • Binomo
    Binomo

    O melhor corretor!
    Conta demo gratuita e treinamento para iniciantes!
    Inscreva-se bonus!

  • FinMax
    FinMax

    Corretor de opcoes binarias confiavel! Boa resposta!

O Método Fibonacci em opções binárias

April 18, 2020 9:40 am

Quando falamos sobre opções binárias, precisamos levar em consideração uma série de fatores que nos serão favoráveis nas negociações, e um desses certamente é o uso de métodos e estratégias opções binarias. Um desses métodos popularmente conhecidos se chama Método de Fibonacci, ou Retração de Fibonacci, ferramenta eficazmente usada para ajudar a previsão das oscilações de um determinado valor ativo (ações, forex e commodities).

Descrito pelo matemático italiano Leonardo Fibonacci, esse método permite aos analistas antecipar alguns movimentos de precisão para baixo ou para cima, juntamente com gráficos que mostram a evolução de pares de moedas, valores de ações, commodities ou outros ativos. Ou seja, é uma estratégia que avalia a possibilidade de que a reversão aconteça ao longo de lados ativos e identifica potenciais com níveis de resistência e suporte.

Além disso, a Retração de Fibonacci é bastante usada em todos os intervalos de tempo e também por aqueles que analisam gráficos através do uso da teoria de ondas de Elliot, uma vez que a relação entre diferentes ondas baseia-se fortemente em níveis distintos de retração de Fibonacci e, de acordo com tal nível, as ondas podem então ser classificadas.

O que podemos afirmar é que os níveis mais usados e de maior relevância na análise técnica são os níveis de retração de 38,2%, 50% e 61,8%, e associados a estratégia utilizada pelo investidor, como as ondas de Elliot para os níveis 61,8% e 31,8% sendo as mais recomendadas, o investidor pode obter melhores resultados nesse sentido. Ou seja, para exemplificar: caso o investidor ache que o preço de um ativo está se consolidando em um triângulo contraído, é bom procurar por retrações que sejam maiores que 71,8%, já que os lados de um triângulo costumam retrair.

No entanto, se por algum motivo o investidor usar algum tipo de padrão harmônico, é necessário buscar pelo nível de retração de 78%, já que são os mais eficientes para esse dado padrão. Ainda, para ser bem sucedido nessa estratégia, o investidor pode focar em alguns pontos, a saber:

* negociar em mercados altamente voláteis tais como Forex;

* obter alguma experiencia com a ferramenta Fibonacci a fim de conseguir encontrar o nível 61,8% somente observando;

* estabelecer seus gráficos de período de acordo com os prazos de vencimento que nrgociar;

Melhores corretores de opcoes binarias 2020:
  • Binomo
    Binomo

    O melhor corretor!
    Conta demo gratuita e treinamento para iniciantes!
    Inscreva-se bonus!

  • FinMax
    FinMax

    Corretor de opcoes binarias confiavel! Boa resposta!

* Fazer uso de uma conta demo também é um bom negócio.

Conclusion:

Nossa missão é recomendar apenas a melhor – que, de acordo com especialistas do setor, é a IQ Option, a principal corretora regulamentada do país, com um depósito mínimo de APENAS $10!

  • Conta demo GRÁTIS com $10.000 virtuais
  • Plataforma de negociação premiada
  • Corretor licenciada e regulamentada

Metodo Fibonacci nel trading online opzioni binarie e CFD

Gli strumenti di Fibonacci , spesso chiamati come Metodo Fibonacci sono un’ottima strategia di trading che può essere applicata anche alle opzioni binarie. Infatti, il metodo Fibonacci viene principalmente utilizzato per:

  • seguire un trend in corso (che sia rialzista o ribassista);
  • trovare punti di inversione del trend in corso (da rialzista a ribassista, o da ribassista a rialzista).

In questo nostro articolo ci occuperemo di trattare in dettaglio il metodo Fibonacci , spiegando il funzionamento di tutti gli strumenti di Fibonacci e di come ogni trader possa utilizzare il metodo Fibonacci per fare trading di opzioni binarie o CFD. Tra l’altro il metodo Fibonacci è di facile comprensione e può anche essere utilizzato da trader inesperti.

Ti consigliamo inoltre di visionare la nostra sezione dedicata alle migliori strategie opzioni binarie, dove potrai trovare differenti strategie per le opzioni binarie altrettanto valide per migliorare le proprie performance di trading .

Il metodo Fibonacci: cosa è la sequenza di Fibonacci

Fibonacci fu un matematico italiano che tra il 1100 e il 1200 scoprì una serie di numeri, passati alla storia come serie di Fibonacci : ovvero una sequenza di numeri dove ognuno di essi è la somma dei precedenti, e se diviso per il precedente tende ad avvicinarsi al valore costante del numero aureo che è 1,618.

Detto in altre parole, si tratta di una successione di numeri positivi interi dove ciascun numero è la somma dei due precedenti. I primi numeri della successione di Fibonacci , giusto per fare un esempio, sono: 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21, 34, 55, 89, 144 e così via.

Poter trarre vantaggi dall’uso di questo strumento presuppone conoscerne la strutturazione, il funzionamento e le possibilità di utilizzo. Tra l’altro il motivo per cui Fibonacci ha scoperto tale successione di numeri è alquanto particolare: il tutto è nato per risolvere un problema di natura pratica: quante coppie di conigli si ottengono in un anno da una sola coppia supponendo che produca ogni mese (tranne il primo) una nuova coppia, che a sua volta diventa fertile a partire dal secondo mese?

La successione di Fibonacci fu inventata nel 1202, ma dovette passare molta acqua sotto i ponti prima che la successione di Fibonacci venisse adottata in qualche campo, più precisamente nel campo delle probabilità. E ancora molto più tempo per trovarne un’applicazione in campo Forex e trading online, andando così a creare la cosiddetta strategia Fibonacci (o metodo Fibonacci ).

Metodo Fibonacci per il trading di opzioni binarie

Il metodo di Fibonacci , come abbiamo già detto fin dall’inizio, viene usato principalmente per seguire il trend in corso oppure per trovare potenziali punti di inversione. Per tal motivo, il metodo Fibonacci può essere utilizzato quando vi è un trend in corso. Se invece il mercato si trova in una fase laterale, quindi non in un trend ben definito, il metodo di Fibonacci potrebbe non funzionare come previsto, ovvero divenire meno affidabile del solito.

Il principale vantaggio del metodo Fibonacci è che può essere applicato per qualsiasi time frame desideriate: sia che facciate trading nel breve termine, sia che facciate trading nel lungo termine, il metodo Fibonacci può comunque essere utilizzato.

Perciò può anche essere utilizzato nel trading di opzioni binarie: sia che facciate trading con opzioni binarie 60 secondi, sia che utilizziate opzioni binarie con scadenze a 15 minuti, 1h o 24h, potrete comunque avvantaggiarvi del metodo Fibonacci .

Quando si parla di metodo Fibonacci , però, bisognerebbe parlare di “strumenti di Fibonacci “. Infatti, sfruttando la successione di Fibonacci , gli analisti finanziari sono riusciti a creare differenti strumenti, che hanno tutti lo scopo di aiutare i trader ad individuare e seguire il trend; oltre che scovare punti potenziali di inversione.

Qui di seguito analizzeremo e spiegheremo tutti gli strumenti di Fibonacci , che sarebbero:

  • Ritracciamenti di Fibonacci
  • Archi di Fibonacci
  • Fan Line di Fibonacci
  • Time Extension di Fibonacci

Vi ricordiamo però che il metodo Fibonacci , quindi tutti gli strumenti di Fibonacci , deve essere sempre utilizzato insieme ad altri strumenti dell’ analisi tecnica (come indicatori ed oscillatori ). In tal modo, l’affidabilità degli strumenti di Fibonacci aumenta e il rischio di incappare in falsi segnali diminuisce.

Ritracciamenti di Fibonacci

I ritracciamenti di Fibonacci sono probabilmente lo strumento più conosciuto ed utilizzato del metodo Fibonacci . I ritracciamenti di Fibonacci servono per individuare importanti livelli di resistenza e supporto sul grafico. Conoscendo questi livelli, i trader possono predire con più precisione la direzione futura dei prezzi.

Per disegnare i ritracciamenti di Fibonacci , dovete individuare un trend sul grafico: può essere sia rialzista o ribassista. A questo punto, dovete selezionare i “ritracciamenti di Fibonacci ” tra gli strumenti dell’ analisi tecnica a disposizione sul vostro grafico. Infatti, al giorno d’oggi quasi tutti i servizi di grafici online offrono gli strumenti di Fibonacci : in tal modo vi basteranno un paio di click per disegnare in automatico i ritracciamenti di Fibonacci .

Dopo che avete trovato il trend e selezionato i ritracciamenti di Fibonacci , dovete:

  • In caso di trend rialzista dovete cliccare prima sul minimo del trend (ovvero da dove è iniziato il rialzo), poi sul massimo del trend (ovvero dove si è concluso il rialzo).
  • In caso di trend ribassista dovete cliccare prima sul massimo del trend (ovvero da dove è iniziato il ribasso), poi sul minimo del trend (ovvero dove si è concluso il ribasso).

Fatto ciò il sistema di grafici online che state utilizzando disegnerà in automatico i ritracciamenti di Fibonacci . Qui sotto potete vedere un esempio di ritracciamenti di Fibonacci , disegnati in automatico utilizzando un trend rialzista.

I ritracciamenti di Fibonacci sono delle linee orizzontali disegnate a dei precisi livelli (sarebbero le linee blu sul grafico). Tutte le elaborazioni e livelli vengono elaborati automaticamente dal servizio di grafici che utilizzate per fare trading : voi dovrete solamente selezionare il trend da utilizzare per calcolare i ritracciamenti di Fibonacci .

Funzionano un po’ come fossero dei supporti e resistenze aggiuntive, utili per stabilire l’andamento dei prezzi e i punti di svolta dei trend (sia rialzi che ribassi). I livelli a cui vengono di solito posizionati sono:

  • Si inizia con: 0% e 100% (Fine ed inizio, Inizio e fine).
  • Poi si passa a: 23.6% , 38.2% , 50%, 62.8% , 76.4%.
  • Successivamente si tracciano anche i livelli fuori dal range, ovvero: 161.8% , 261.8% , 423.6% . Tali livelli sono chiamati anche estensioni di Fibonacci .

Come potete vedere dal nostro esempio, i prezzi si muovono all’interno dell griglia creata dai ritracciamenti di Fibonacci , quasi rimbalzando tra un livello e l’altro. Ecco spiegato perché i livelli dei ritracciamenti di Fibonacci vengono considerati anche dei livelli di supporto e resistenza aggiuntivi.

Metodo Fibonacci: Archi di Fibonacci

Un altro strumento del metodo Fibonacci sono proprio gli archi di Fibonacci . Questo tipo di strumento funziona in maniera alquanto simile allo strumento che abbiamo discusso precedentemente, ovvero i ritracciamenti di Fibonacci .

Gli archi di Fibonacci servono per individuare delle zone di prezzo che funzionano da resistenze o supporti, utilizzando i livelli del 38.2%, del 50% e del 61.8%, espressi però non come linee ma come archi.

L’immagine sottostante ci illustra quanto fin qui detto.

Anche in questo caso il calcolo degli archi di Fibonacci è automatico e viene svolto dal vostro servizio di grafici che utilizzate per il trading . Vi basterà selezionare lo strumento “Archi di Fibonacci” (in inglese “Fibonacci Arcs”) tra gli strumenti dell’ analisi tecnica disponibili.

Dopo che avete trovato il trend e selezionato gli archi di Fibonacci , dovete:

  • In caso di trend rialzista dovete cliccare prima sul minimo del trend (ovvero da dove è iniziato il rialzo), poi sul massimo del trend (ovvero dove si è concluso il rialzo).
  • In caso di trend ribassista dovete cliccare prima sul massimo del trend (ovvero da dove è iniziato il ribasso), poi sul minimo del trend (ovvero dove si è concluso il ribasso).

Gli archi saranno rivolti verso l’alto in caso si sia utilizzato un rialzo, verso il basso invece in caso si sia utilizzato un ribasso.

Come potete vedere dall’esempio, quando i prezzi raggiungono il terzo arco di Fibonacci tendono ad invertire la propria tendenza.

Nella teoria la fuoriuscita dei prezzi dal terzo arco (quello quindi del 61.8%) rappresenta un’indicazione di inversione della tendenza dominante molto forte, come infatti riportato nell’immagine sopra. In altre parole avverte che si sta avvicinando un’inversione di trend. Nei casi cerchiati i prezzi sono fuoriusciti dal terzo arco di Fibonacci e puntualmente vi è stata un’inversione del trend corrente.

Metodo Fibonacci: Fan Line di Fibonacci

Un altro strumento facente parte del metodo Fibonacci , sono proprio le cosiddette Fan Line. Chiamate anche linee a ventaglio di Fibonacci , vengono calcolate sfruttando sempre la successione di Fibonacci e come per gli strumenti precedenti serve sempre prendere in considerazione un trend (rialzo o ribasso, è uguale). Queste linee hanno una distanza proporzionale in termini dei livelli di Fibonacci , utilizzando i livelli di 38.2%, 50% e 61.8%.

Le Fan Line nel grafico sono rappresentate dalle linee blu che partono dal minimo del trend selezionato sul grafico.

Anche in questo caso, il calcolo viene svolto in automatico; vi basterà selezionare semplicemente il trend (rialzista o ribassista).

Le Fan Line di Fibonacci svolgono un ruolo di supporti e resistenze, e possono essere affiancate anche da altri indicatori, come per esempio l’RSI (Relative Strength Index), per ottenere segnali ancora più precisi.

Sotto il grafico viene applicato l’RSI: come potete vedere può essere utilizzato per confermare i segnali ricevuti dalle Fan Line di Fibonacci.

Metodo Fibonacci: Time Extension di Fibonacci

L’ultimo strumento del metodo Fibonacci , ma non per questo meno importante dei precedenti appena spiegati, è il Time Extension di Fibonacci.

Le time Extension di Fibonacci servono principalmente per prevedere punti di potenziale cambiamento nell’andamento del corrente trend dei prezzi. Per disegnare su un grafico le Time Extension bisogna selezionare un massimo e minimo importante di un trend. Il vostro servizio di grafici farà il resto come nell’esempio qua sottostante.

Le time extension sono rappresentate sul grafico con le linee colorate verticali. Come vedete nei cerchietti, l’andamento dei prezzi quando le incontrano tendono a cambiare direzione. È bene utilizzare, anche in questo caso,altri indicatori/ oscillatori a sostegno di questo strumento di Fibonacci .

Fibonacci Trading: strategia Fibonacci + MACD per trading online

Come abbiamo detto gli strumenti di Fibonacci possono essere usati in congiunzione con altri strumenti dell’ analisi tecnica . Dopotutto, gli strumenti di Fibonacci vengono usati per seguire il trend e trovare potenziali punti di inversione. E se aggiungiamo qualche strumento dell’ analisi tecnica potremmo andare a creare anche interessanti strategie di trading .

Come in questo caso, dove andremo ad utilizzare per il Fibonacci Trading sia lo strumento dei Ritracciamenti di Fibonacci, sia il famoso indicatore MACD . Per chi non sapesse come funziona l’indicatore MACD, possiamo dire che è composto da tre parti differenti:

  • Un istogramma: prende il nome di central line, rappresentato da delle barrette (di colore verde nel grafico qui sopra).
  • Fast line (ovvero la MACD Line): media mobile che viene tracciata calcolando la differenza tra una EMA (Exponential Moving Average) a 12 periodi e una EMA a 26 periodi (linea blu sul grafico qui sopra).
  • Signal line: media mobile esponenziale a 9 periodi, calcolata basandosi proprio sulla MACD Line (rappresentata da una linea rossa tratteggiata nel grafico qui sopra).

Nell’esempio qui sopra possiamo vedere il MACD in azione (applicato nella parte inferiore del grafico). Possiamo notare cinque segnali di trading generati dall’Indicatore MACD . I segnali vengono generati quando la MACD line incrocia la Signal Line. Come potete vedere:

  • Ogni volta che la MACD line taglia in rialzo la Signal line (come nel segnale numero due) si ottiene un segnale rialzista
  • Ogni volta che la MACD line taglia in ribasso la Signal line (come nel segnale numero tre) si ottiene un segnale ribassista.

L’indicatore MACD può essere usato insieme ai ritracciamenti di Fibonacci . Come prima cosa dobbiamo applicare i ritracciamenti di Fibonacci sul grafico e poi aggiungere l’indicatore MACD . La strategia del Fibonacci Trading funziona come segue: apriamo una posizione quando troviamo una correlazione tra indicatore MACD e i livelli dei ritracciamenti di Fibonacci .

Qui sopra potete vedere un esempio della strategia Fibonacci Trading in azione . Quando l’indicatore MACD ci dà un segnale con uno dei suoi incroci tra MACD line e Signal line, apriamo una posizione nella direzione suggerita (nel nostro caso abbiamo ricevuto due segnali di rialzo, “long” sul grafico), solo se tale segnale ci arriva in corrispondenza di uno dei livelli dei ritracciamenti di Fibonacci .

La posizione viene poi chiusa quando riceviamo un segnale di tipo opposto sempre dall’indicatore MACD (nel grafico è segnalato con “close” quando abbiamo ricevuto il segnale opposto). Perciò se apriamo una posizione rialzista dobbiamo aspettare un segnale ribassista da parte del MACD per chiudere la posizione (e viceversa nel caso opposto).

Perciò per riassumere in breve la strategia Fibonacci Trading che sfrutta i ritracciamenti di Fibonacci e l’indicatore MACD :

  • Aprire una posizione se riceviamo un segnale dall’indicatore MACD (quindi è avvenuto un incrocio tra MACD line e Signal line) nelle vicinanze di uno dei livelli dei ritracciamenti di Fibonacci applicati sul grafico
  • Chiudere la posizione se riceviamo un segnale dall’indicatore MACD che è di tipo opposto a quello che avevamo usato per aprire la posizione.

Si tratta di una successione di numeri positivi interi dove ciascun numero è la somma dei due precedenti. I primi numeri della successione di Fibonacci, giusto per fare un esempio, sono: 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21, 34, 55, 89, 144 e così via.

I ritracciamenti di Fibonacci servono per individuare importanti livelli di resistenza e supporto sul grafico. Conoscendo questi livelli, i trader possono predire con più precisione la direzione futura dei prezzi.

Il Metodo Fibonacci non è altro che l’applicazione della successione Fibonacci sul trading. Il trader utilizza questo metodo per comprendere quale possa essere la futura direzione del trend. Dunque se è in corso una possibile inversione del trend o un proseguimento di quello precedente.

Estratégia do Método Fibonacci

Há muitos métodos para gerar benefícios no trading com opções binárias e a estratégia de Fibonacci é um deles.

Os investimentos em opções binárias nos permitem «jogar» com as tendências dos preços de uma ampla seleção de ativos subjacentes, e com a estratégia adequada podemos aumentar os benefícios e minimizar as possíveis perdas.

Glossário do conteúdo do artigo:

Há muitas estratégias, isso está claro. E de fato é de agradecer já que dependendo do estilo de trading e os objetivos desejados nos convirá mais fazer uso de alguns sistemas ou outros.

E particularmente, a estratégia da que falaremos hoje, Fibonacci, é muito eficiente.

O que sabemos do sistema Fibonacci?

Antes de falar da estratégia em si é muito interessante conhecer algo a mais sobre o sistema e de seu criador. Foi Leonardo de Pisa, conhecido popularmente como Fibonacci, o que pensou neste sistema de sucessão de números e em todas as áreas onde se poderia aplicar, como a matemática e a computação. Trata-se de um matemático italiano famoso no século XIII.

A sucessão de Fibonacci surgiu como uma sucessão infinita de números naturais. A sucessão começa com os números 1 e 1, e depois cada termo seguinte é a soma dos dois anteriores, então o próximo que temos na sucessão é o 2. E assim sucessivamente.

Curiosamente dada a sua natureza esta sucessão foi muito utilizada na teoria de jogos de sorte. E agora, parece ser que também podemos nos beneficiar deste sistema para operar com opções binárias.

A sucessão de Fibonacci começaria assim: 1, 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21 e assim por diante.

Bom, e como esta sucessão de números pode nos beneficiar no comércio com opções? Pois isso é o que vamos ver agora, então leve o seu tempo e com tranquilidade vamos te explicar no que consiste esta estratégia de investimento em opções binárias.

A sucessão de Fibonacci aplicada ao trading com opções

A sucessão Fibonacci, de agora em diante o método Fibonacci, é um sistema muito interessante para negociar com opções binárias.

Esta estratégia pode se aplicar aos diferentes períodos de vencimento das opções, permitindo aos traders operar a qualquer prazo.

Ainda que o mais habitual costumem ser as opções com vencimentos a curto prazo, onde se destacam as operações de 60 segundos.

Os mercados financeiros se destacam por sua alta volatilidade, então sempre é interessante dispor de uma estratégia de comércio eficiente para desfrutar de um equilíbrio nas sessões de trading.

Mas para que serve exatamente o método Fibonacci?

O método Fibonacci é o que nos ajudará a determinar as subidas e quedas dos preços, já que nos ajudará a identificar os movimentos dos preços e os diferentes ativos e isto nos servirá para saber quando devemos atuar, entrando e saindo do mercado no melhor momento.

A sucessão de Fibonacci é uma série que progride pela soma dos dois números anteriores, e assim é como se constrói esta sucessão de números infinitos.

Esta sucessão a identificaremos dentro da análise técnica, e falaremos disso como o modelo de retrocessos de Fibonacci.

A sucessão de Fibonacci nos ajudará para medir a porcentagem do retrocesso da tendência que nos interesse. Este retrocesso determinará as mudanças da direção pelo que é interessante tê-los em conta.

Para as operações binárias já temos fixado alguns retrocessos, que são as seguintes porcentagens: 15%, 23,6%, 38,2%, 50%, 61,8%, 88% e 100%.

Dependendo destas porcentagens saberemos se convém mais executar certas ordens ou outras.

O primeiro nível (de 15%) seria o mais relevante da sessão, a 50% teremos um ponto chave na metade do nível e obviamente o 100% será o início de outro nível muito relevante para o investidor.

Haverá momentos onde existirá mais probabilidades de que aconteça um retrocesso, como no nível de 61,8%, onde teremos uma alta porcentagem para que a direção da tendência mude.

Pois bem, deixando as porcentagens vamos explicar de maneira mais prática como aplicar o método Fibonacci nas sessões de trading normais.

Com estes dados á mão para aplicar a estratégia de Fibonacci só teremos que identificar o ponto de partida da tendência, tanto na alta quanto na baixa.

Aí teremos nosso ponto de partida, e depois sobre o gráfico com os máximos e mínimos desenhados só teremos que ver como os níveis mais relevantes de Fibonacci se estabelecem de maneira automática.

Cabe destacar que os níveis que mais devem interesse – das porcentagens que indicamos há um momento – são o nível de 38,2%, o de 50% e o de 61,8%.

Aí você encontrará as oportunidades chave para abrir as operações de tipo CALL. Uma vez que o valor do ativo esteja pelo seguinte nível e o supere, então poderemos optar pelas operações PUT.

Melhores corretores de opcoes binarias 2020:
  • Binomo
    Binomo

    O melhor corretor!
    Conta demo gratuita e treinamento para iniciantes!
    Inscreva-se bonus!

  • FinMax
    FinMax

    Corretor de opcoes binarias confiavel! Boa resposta!

Like this post? Please share to your friends:
Como negociar opções binárias
Deixe uma resposta

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: